Un viaggio nuovo mi aspetta

by admin on

Un titolo fuorviante, forse, ma è vero: ho di fronte a me un importante viaggio che mi sono deciso a intraprendere, quello della forma fisica. Sono in sovrappeso e la vita da single che faccio da quando abito da solo di certo non giova, la mia alimentazione si basa su pizza surgelata e fast food da asporto di vario genere. L’ultima volta che ho mangiato un’insalata come contorno risale al periodo di convivenza coi miei genitori, ciò sottolinea bene la qualità della mia dieta.

Mi sono stufato, però, ho una pancetta che non è più tanto etta ma un po’ troppo ona quindi ho deciso: dieta e tapis roulant elettronico. Stavo guardando online di acquistarne uno possibilmente richiudibile, visto che abito in un monolocale, e ho cliccato qualche visita il sito web sparso qua e là, tra una recensione e l’altra.

Per la dieta mi sono affidato a un dietista che è sbiancato quando ha saputo il mio diario alimentare. Lo so che non ho scuse, vivere da solo, come ha giustamente sottolineato anche il dottore, non è un motivo valido per abbuffarsi di schifezze. E soprattutto mi ha sgridato perché salto i pasti, non ne faccio 5 come dovrei fare, ma ne faccio due soli: niente colazione, niente spuntini e troppi grassi, mi ha spiegato, hanno portato il mio metabolismo a diventare un pigrone proprio come me.

Mi ha suggerito lui di prendermi qualche attrezzo da usare in casa, non avendo tempo per la palestra, in particolare mi ha evidenziato la possibilità di scegliere tra un treadmill o una cyclette. Ho optato per il tapis solo perché la cyclette mi sembra molto ma molto più noiosa, solo che devo scegliere un modello molto silenzioso, visto che sicuramente correrò guardando la TV o un film in streaming.

Written by: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *